A cena tra le Ferrari: Cena/Degustazione "Ascari" di Solidarietà per l'Emilia

A Santarcangelo di Romagna il 22 di settembre in orario pomeridiano si celebra la solidarietà, con una manifestazione dove ospiti di riguardo sono gli automobilisti del club Ferraristi del Montefeltro, impegnati in un raduno di beneficenza nella città clementina.
Dopo una breve sosta per visitare il centro storico della cittadina grazie alla collaborazione della Pro Loco di Santarcangelo, sfileranno in corteo raggiungendo l'azienda agricola Collina dei Poeti e negli spazi adiacenti il viale trovanno posto le autovetture.

Attraverso l'esposizione delle vetture, in occasione del 60° anniversario del primo titolo Mondiale F1, vinto nel 1952 da Alberto Ascari, la Romagna aiuta l'Emilia presentando il simbolo dell'eccellenza del made in Italy, con un allegro momento conviviale accompagnato da musica jazz.

TUTTI ASSIEME per una degustazione all'insegna della solidarietà e di un sano ALTRUISMO, per una causa nobile in aiuto al comune di Finale Emilia.
" Questa iniziativa rientra n…

Leggi tutto...

Un'Estate calda e appassionante: alla "Collina Dei Poeti" va in scena CINEMADIVINO

Il 2 settembre il cinema si gusta all'aperto grazie al matrimonio fra cantina e cinema, appuntamento imperdibile per chi ama il vino.

Chi partecipa alle serate nelle cantine può vivere questa particolarissima esperienza: assistere alla proiezione di pellicole da 35mm di altissimo livello con sopra la testa il cielo stellato e in mano un calice di ottimo vino.

Cinemadivino, un percorso capace di coinvolgere tutti i sensi e mettere in contatto diretto produttore e consumatore, con un'atmosfera particolarmente adatta a promuovere la conoscenza del vino.

Si potrà visitare la cantina (su prenotazione ai numeri: 0541/620042 - 335/7719730) e, mentre si guarda il film, degustare i vini della Collina dei Poeti e altri prodotti tipici locali.

La serata inizierà alle 19,00, accostando al banco di assaggio dei vini i sapori genuini del nostro punto ristoro, in attesa della visita all'azienda e alla cantina in compagnia dei padroni di casa fissata per le ore 20,15. Alle 21,00 presentazi…

Leggi tutto...

Un'Estate calda e appassionante: alla "Collina Dei Poeti" va in scena CINEMADIVINO

Il 26 giugno il cinema si gusta all'aperto grazie al matrimonio fra cantina e cinema, appuntamento imperdibile per chi ama il vino.

Chi partecipa alle serate nelle cantine può vivere questa particolarissima esperienza: assistere alla proiezione di pellicole da 35mm di altissimo livello con sopra la testa il cielo stellato e in mano un calice di ottimo vino.

Cinemadivino, un percorso capace di coinvolgere tutti i sensi e mettere in contatto diretto produttore e consumatore, con un'atmosfera particolarmente adatta a promuovere la conoscenza del vino.

Si potrà visitare la cantina (su prenotazione al numero: 0541/620042) e, mentre si guarda il film, degustare i vini della Collina dei Poeti e altri prodotti tipici locali.

La serata inizierà alle 19,30, accostando al banco di assaggio dei vini i sapori genuini del nostro punto ristoro, in attesa della visita all'azienda e alla cantina in compagnia dei padroni di casa fissata per le ore 20,15. Alle 21.30 cibo e vino non saranno so…

Leggi tutto...

Collina dei Poeti ospita "Uno Storico in Cammino". Giornata di studi su Gioacchino Volpe e gli storici romagnoli.

Nel pomeriggio di Sabato 28 aprile la "Collina dei Poeti" ospita la sezione conclusiva dell'incontro "Uno storico in cammino: Gioacchino Volpe e la Romagna" dedicato allo storico abruzzese e agli storici romagnoli.
L'iniziativa, è finalizza sia a diffondere e divulgare la conoscenza dello storico e la valenza per la cittadinanza santarcangiolese, sia ad approfondire il rapporto con gli intellettuali e gli storici romagnoli suoi contemporanei (come Campana, Oriani, Cantimori e Dal Pane), è stata organizzata dalla biblioteca comunale Antonio Baldini in collaborazione con i familiari/eredi dello storico (donatori del fondo alla biblioteca) per presentare l'intervento di riordino delle carte manoscritte del fondo archivistico-documentario a cura del professor Enrico Angiolini, appositamente incaricato dalla competente Soprintendenza regionale, che ha finanziato questo intervento.
La biblioteca personale dello storico (consistente negli oltre duemila volumi sopravvissuti al pa…

Leggi tutto...